“Michelangelo – La Pieta’” particolare di profilo del volto della Vergine matita e pastello nero su carta 21 x 30 cm. 2015

La Pietà vaticana è una scultura marmorea (altezza 174 cm, larghezza 195 cm, profondità 69 cm), databile al 1497-1499 e conservata nella basilica di San Pietro in Vaticano a Roma. Si tratta del primo capolavoro dell’ allora poco più che ventenne Michelangelo (è detta anche “Pietà” giovanile). E’ l’unica opera da lui firmata, sulla fascia a tracolla che regge il manto della Vergine: MICHEL.A[N]GELVS BONAROTVS FLORENT[INVS] FACIEBAT (“Lo fece il fiorentino Michelangelo Buonarroti”).Dopo aver gia’ riprodotto questa meraviglia nel 2006 con i particolari dei volti di Gesu‘ e della Vergine stessa, ho voluto cimentarmi ancora con tale perfezione, questa volta ho voluto evidenziare i toni scuri ed in ombra con il pastello morbido nero. Anche qui carta liscia, ma matita b2. Non ho saputo proprio resistere, e non e’ detto che in futuro non ne avro’ ancora voglia, visto che ogni quando mi capita di sfogliare un libro su Michelangelo penso sempre che sia un peccato non provare a rifare questa o quella sua scultura o particolare di affresco. E come ho gia’ detto, ho proprio un amore appassionato per il grande maestro.